Garanzia Giovani: ACTL Sportello Stage premiata per i risultati occupazionali ottenuti

Sono trascorsi ormai 18 mesi da quando é stato lanciato il programma europeo Garanzia Giovani.
Attualmente in Italia sono 965mila i giovani che vi hanno aderito, di cui, secondo i dati del Ministero del Lavoro, 80mila solo nella regione Lombardia.
Se mediamente 1 ragazzo su 10 ha ricevuto, in seguito all’iscrizione al programma, una proposta di stage, lavoro o formazione, le cose vanno decisamente meglio per i giovani lombardi: qui oltre 1 su 5 é stato, infatti, coinvolto in politiche attive del lavoro.

Il merito è da attribuirsi ai punti chiave del “modello lombardo”, che da sempre si basa su una considerevole mole di interventi per l’occupazione e l’occupabilità giovanile, tra cui ricordiamo la valorizzazione degli operatori  e adeguati incentivi per le aziende.
La principale fiera del settore, Job & Orienta di Verona, é stato il palcoscenico in cui sono stati premiati da Regione Lombardia i migliori operatori per l’anno 2015. In questa sede é stata conferita ad ACTL Sportello Stage la menzione speciale per i risultati occupazionali del programma europeo a Garanzia Giovani in Lombardia.
A tal proposito Marina Verderajme, Prsidente di ACTL Sportello Stage ha commentato: “il premio ricevuto ci gratifica particolarmente perché certifica quello che da sempre é il principale impegno di ACTL Sportello Stage: l’avvicinare con successo i nostri giovani al mercato del lavoro. I 1000 giovani coinvolti nel programma di cui oltre 800 inseriti in stage o avviati a forme di lavoro stabile ci confortano sulla bontà del nostro lavoro.”
“Ci teniamo a ringraziare l’assessore Aprea e Regione Lombardia per l’impegno profuso per i nostri giovani e per aver riconosciuto l’attività del nostro ente a favore dell’inserimento lavorativo delle nuove generazioni” ha concluso Marina Verderajme.

SportelloStage.it/NEWS – APPRENDISTATO – LAVORO – FORMAZIONE – © Riproduzione riservata

By | 2016-10-17T16:26:40+00:00 29, 11, 2015|News|

About the Author:

Simone Pivotto
Simone Pivotto si occupa per ACTL di marketing e comunicazione. Da sempre appassionato di nuovi media, opera come formatore in ambito social media marketing. Coniuga il mondo del digital con quello delle risorse umane lavorando all’inserimento dei profili più giovani nel mondo delle professioni digitali.