1.300 giovani coinvolti, 85 aziende aderenti, 150 stage attivati. Sono questi i numeri di GreenJobs, il progetto di Fondazione Cariplo e gestito da Actl (Associazione per la Cultura e il Tempo) che, da giugno 2015 a giugno 2016 e attraverso il servizio “Sportello Stage”, ha permesso a 150 giovani laureati di essere inseriti con uno stage di 6 mesi in funzioni o attività green all’interno di imprese industriali, commerciali, di consulenza e organizzazioni del terzo settore.

Obiettivi principali dell’iniziativa sono stati quelli di aumentare la consapevolezza dei giovani sulle opportunità, le competenze e i profili richiesti dalle professioni verdi; migliorare l’offerta formativa dell’istruzione secondaria e terziaria in linea con le competenze richieste dalla green economy; favorire l’incontro tra domanda e offerta di Green Jobs e lo sviluppo dell’imprenditorialità in campo ambientale.

Vari i settori delle aziende aderenti, da quello manifatturiero, a quello di distribuzione di energia fino al settore informatico, dimostrando che l’interesse nei confronti dell’ambiente è trasversale a tutti i settori economici. I giovani coinvolti svolgono mansioni direttamente connesse all’ambito della tutela ambientale e della promozione del territorio, ma anche legate all’informatica, alla comunicazione e al marketing.

A sostenere l’iniziativa ci sono state numerose realtà del mondo imprenditoriale, industriale, commerciale, di consulenza e del terzo settore, tra cui Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza, Camera di Commercio di Milano e Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza.

Questa iniziativa ha permesso ai giovani, non solo di inserirsi nel mondo del lavoro, ma anche di avvicinarsi e testimoniare l’impegno nella tutela dell’ambiente. “Grazie a questo progetto promosso da Fondazione Cariplo – sostiene Marina Verderajme, presidente di Actl – la nostra Associazione con Sportellostage.it, ha dato la possibilità concreta a tanti giovani di fare uno stage nei settori e professioni della Green Economy che rappresentano un’importante porta di accesso al mondo del lavoro”.

Il progetto Green Jobs è nato all’interno dell’obiettivo strategico della Fondazione Cariplo “Crescita dei giovani e loro valorizzazione sociale” con lo scopo di diffondere percorsi di studio e lavori green tra i giovani non solo per favorire una cultura sostenibile a livello ambientale, ma anche per sostenere la crescita del Paese attraverso l’incremento di un settore con un elevato potenziale di sviluppo.