I FONDI INTERPROFESSIONALI

/I FONDI INTERPROFESSIONALI
I FONDI INTERPROFESSIONALI 2017-06-08T09:41:17+00:00

ACTL supporta le aziende nella progettazione e presentazione di piani formativi finanziati attraverso i Fondi Interprofessionli.

COSA SONO:

I Fondi interprofessionali per la formazione continua sono stati istituiti con la legge 388/2000 con l’obiettivo di diffondere la pratica dell’aggiornamento e della formazione nelle imprese.

Accedere ad un fondo interprofessionale per la formazione continua significa offrire ai dipendenti della propria azienda un’opportunità di crescita e di sviluppo competitivo, minimizzando o annullando i costi della formazione.

Le imprese si assicurano la possibilità di finanziare le attività formative dei propri dipendenti destinando al Fondo Interprofessionale la quota dello 0,30% del contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria già versata all’INPS .

PERCHE’ USARE I FONDI INTERPROFESSIONALI?

  • L’adesione è libera e gratuita
  • Rimborso totale delle spese sostenute
  • Accrescimento della competitività d’impresa
  • Pianificazione di corsi formativi sulla base dei reali bisogni ed esigenze aziendali
  • Valorizzazione professionale dei dipendenti e sviluppo del know-how interno

IL VALORE AGGIUNTO DI ACTL

ACTL offre, alle imprese interessate, la propria competenza in materia di Fondi Interprofessionali, sostenendo le imprese in tutte le fasi:

  • Scelta del Fondo
  • Progettazione
  • Gestione
  • Rendicontazione

ACTL dispone inoltre di un catalogo formativo in grado di offrire una copertura completa dei fabbisogni formativi di una azienda e di un corpo docente qualificato.


SCOPRI LE NUOVE OPPORTUNITA’ FORMATIVE

Contatti:
SportelloStage-ACTL
Tel: 02 58430691 (int.2)
Email: actlformazione@actl.it